LE 5 “S” DEL TUO PROGRAMMA ALIMENTARE

Ti può essere successo che alcuni dei programmi alimentari che hai seguito non abbiano portato a risultati o addirittura peggiorato la situazione.

Quando decidi di affidarti a qualcuno o di seguire un programma alimentare cerca queste caratteristiche e il programma sarà vincente:

Semplice:

Cerca un programma che non ti sovraccarichi di informazioni che sicuramente non riuscirai a mettere in pratica o che non puoi mettere in pratica almeno inizialmente.

In pratica:

Difficile:

Pranzo:
150g di petto di pollo
120g di riso integrale basmati
75g di asparagi
75g di broccoli
75g di cavolo cappuccio
15g di olio di oliva

(già visto?)

Facile:

Spezzettato:

Cerca un programma che sia composto da piccoli step che puoi completare facilmente. Se i compiti che devi portare a termine sono sia semplici che divisi in piccoli passi attuabili, ti aiuteranno a costruire motivazione e voglia di fare.

In pratica:

È inutile impazzire dal primo giorno a contare le calorie o pesare tutti i cibi, quando questo ti porterà inevitabilmente a non avere le energie mentali per continuare. Inizia con poco alla volta, per esempio aggiungendo man mano dei cibi nutrienti e a basse calorie nel tuo quotidiano. Pian piano, con delle basi solide puoi incrementare l’impegno, quando la motivazione cresce diventa tutto più facile.

Sequenziale:

Le cose da fare devono essere messe in un ordine logico e costruite sulle precedenti.

In pratica:

Facile: non prendere integratori se mangi le Pringles e ti bevi mezza boccia di vino ogni sera. Prima sistema le cose che danno i risultati maggiori, come per esempio la qualità degli alimenti che mangi e poi pensiamo al multivitaminico.

Strategico:

Ogni cosa che viene messa in pratica deve portare ad un miglioramento e alla capacità di farti fare cose sempre più utili. Piccole azioni messe in sequenza per grandi risultati sul lungo periodo.

In pratica:

Aggiungere dei grassi e delle proteine sane ad ogni pasto ti manterrà sazio più a lungo, nell’arco di una settimana vedrai dei risultati e le tue energie miglioreranno, così oltre a sentirti meglio avrai migliorato la composizione corporea.

Supportivo:

Affidati a qualcuno che può accompagnarti lungo il percorso, che non veda le tue domande come stupide e che sappia comunicare, immergendosi nella tua realtà.

In pratica:

Chi ti segue deve fornirti delle soluzioni, deve aiutarti a fare le scelte migliori, deve darti informazioni chiare. Qualsiasi cosa sia necessaria per portare a termine le cose da fare, in maniera continuativa.

Vuoi di più?

Se ti piace quello che scrivo e vuoi dare un occhio ai servizi che offro prova:

1)Guida Gratuita <<< Clicca

9 e-mail per 9 giorni dove ti aiuto ad impostare le fondamenta di una corretta alimentazione.

Pro : Gratis
Contro : Devi darti delle regola da autonomamente

2)Ebook <<< Clicca

9 e-mail per 9 giorni dove ti aiuto ad impostare le fondamenta di una corretta alimentazione.

Pro : Dopo 20 minuti di lettura puoi iniziare
Contro : Nessuno

3)Coaching Personalizzato <<< Clicca

Il mio programma di Coaching su tre mesi, mirato sui tuoi obiettivi specifici.

Pro : Devi solo essere presente e seguirmi nel percorso
Contro : A pagamento (147€)

Grazie

– Marco

Lascia un commento





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: